GUIDA

 

al Centro Di Ricerca Euroamericano Sulle Politiche Costituzionali

 

 

CEDEUAM UNISALENTO

 

per l' «approccio ecologico» al Diritto comparato e la «conversione ecologica» della politica


 

 

Associato alla Red CLACSO

 

 

 Componente della Rete europea REDIAL

 

Partner di

UN Harmony with Nature Iniziative

 

 

Aderente a Elga Oslo Manifesto

 

 

 

Partner di Obiettivo 2030




Le attività divulgative e scientifiche euroamericane di diritto comparato e politica costituzionale iniziano nell'Università del Salento sin dal 1998. Promosse su iniziativa del Professore Dr. Michele Carducci e della rete internazionale del "Circulo Constitucional Euroamericano", tali attività hanno coinvolto decine di Docenti e Studenti di diverse parti del mondo. Nel 2010, hanno dato vita al Centro Didattico Euroamericano sulle Politiche Costituzionali, il CEDEUAM (ora Centro Di Ricerca Euroamericano Sulle Politiche Costituzionali), grazie all'appoggio delle Professoresse Dr.a Milena Petters Melo (Brasile) e Dr.a Lidia Patricia Castillo Amaya (El Salvador), responsabili del Centro rispettivamente per le aree lusofona e ispanofona. Oggi il CEDEUAM ha due sedi: in Italia, presso il Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo dell'Università del Salento, e in Brasile, presso il Centro de Ciências Jurídicas dell’Università Regionale di Blumenau. La missione del CEDEUAM è quella di promuovere percorsi interdisciplinari di ricerca internazionale e comparata sulle politiche di attuazione delle Costituzioni nei loro contenuti di riconoscimento della dignità delle persone e di giustizia nello sviluppo delle società umane, con particolare attenzione ai temi della metodologia della comparazione nel pluralismo giuridico contemporaneo, della "demo-diversità" delle forme di decisione collettiva, dell'equilibrio socio-ecologico e geopolitico del pianeta.

In tale prospettiva, il Centro promuove l'«approccio ecosistemico» al diritto comparato e la «conversione ecologica» di principi e regole costituzionali, anche attraverso metodi di divulgazione scientifica e Citizen Science.

CEDEUAM collabora anche con le Associazioni no Profit Pluriversus, specializzata nella promozione degli scambi culturali internazionali, e Università Popolare della Interazione, finalizzata alla conoscenza di lingue e culture dei mondi di migrazione: insieme curano la pagina Facebook Studiare in Italia Diritto Plurale, per gli aggiornamenti bibliografici e di attualità.

Nell'aprile 2016, il CEDEUAM è stato ufficialmente riconosciuto come Centro associato della Red CLACSO e, attraverso il suo coordinatore, partecipa al tavolo di dialogo delle Nazioni Unite Harmony with Nature, ha aderito all'Oslo Manifesto di Elga (Ecological Law & Governance Association) ed è partner del progetto Obiettivo 2030 promosso da Earth Day Italia Onlus.

Le lingue di lavoro del CEDEUAM sono italiano, spagnolo, portoghese, francese, inglese, tedesco. Le attività di ricerca-azione sono in spagnolo, portoghese e italiano.

info@cedeuam.it


UniSalento

Pagina Facebook

Diritto Plurale

Michele Carducci



Per aprire i link della Guida del CEDEUAM,

digita i tre trattini bianchi, in alto della Homepage, oppure Sitemap, in basso della Homepage.

Per contattare il CEDEUAM, digita il bottone qui sotto.