GENERAZIONI FUTURE

OVVERO STUDIARE LE DIMENSIONI DELL'EFFETTIVITÀ

DEI SOGGETTI COSTITUZIONALI REALI COME CITIZEN SCIENCE


Il diritto e la politica possono servire a legittimare l'esistente oppure a cambiare la realtà.

Scopo delle attività del CEDEUAM è quello di studiare la realtà come «situazione costituzionale» da trasformare, secondo le formule di José J. Gomes Canotilho ed Elinor Ostrom, ossia attraverso la ricerca-azione applicata sui problemi, piuttosto che la sola analisi empirica delle soluzioni formali, dunque nella osservazione e nella pratica diretta dei campi di esperienza costituzionale della «condizione umana» (H. Arendt) e non invece nella esclusiva ricostruzione delle risposte dei formanti giuridici (leggi, giurisprudenza, dottrina). Per questo, come introduzione, più di qualsiasi discorso può valere la poesia di un canto, se è vero che il Diritto costituzionale «è sentimento, non solo ragionamento» (K. Loewenstein) da vivere e praticare  come «umanesimo della strada» (F. Fanon)  per un futuro diverso dal presente, più umano e più naturale.

Ascolta e vedi, prima ancora di leggere tutto il resto, digitando qui in basso.